Primitivo di Manduria | Agricola Marilù

Primitivo di Manduria

Sembrerebbe che alcuni monaci, trasferitisi nel convento locale, piantarono le prime barbatelle di questo vitigno, conosciuto anche come “Oro di Manduria”. Per essere definito DOC, il Primitivo di Manduria deve essere ottenuto da uve Primitivo delle Province di Taranto e Brindisi. Salta fuori un vino audace che si conferma piacevole e scorrevole al palato.

L’etichetta racconta: l’icona del cuore trafitto evoca il desiderio di vivere la vita con passione, affrontando le sfide e le avversità che si presentano sul nostro cammino.

TIPOLOGIA: Primitivo di Manduria DOC

VITIGNO: Primitivo

GRADAZIONE ALCOLICA:  14,5 %

AFFINAMENTO: acciaio 7 mesi

FERMENTAZIONE: tra i 22-24°C in serbatoi di acciaio, MALOLATTICA svolta interamente

No Comments

Post A Comment