Negroamaro | Agricola Marilù

Negroamaro

Dal greco mavros e dal latino niger, ambedue significanti “nero”, il Negroamaro si identifica per il colore scuro, intenso e fitto della sua uva. La versione Salento IGT trova protagonisti i frutti maturi e un piacevole tannino di cui le bucce sono ricche. Valida anche l’interpretazione dal dialetto salentino di “niuru maru”, ossia dal colore nero e dal retrogusto caratteristico dettato dai tannini.

L’etichetta racconta: l’icona del sole, venerato come una Divinità, è così importante da meritare diverse rappresentazioni. In questo caso la semplicità delle linee ci portano a valorizzare i suoi tratti al crepuscolo, il magico momento che ci accompagna dal giorno alla notte.

TIPOLOGIA: Rosso Salento IGT

VITIGNO: Negroamaro

GRADAZIONE ALCOLICA: 13,5%

AFFINAMENTO: acciaio 6 mesi

FERMENTAZIONE: tra i 22-24°C in serbatoi di acciaio, MALOLATTICA svolta interamente

No Comments

Post A Comment